consigli-per-migliorare-profilo-instagram

7 consigli per migliorare il tuo profilo Instagram

Ecco qui i migliori consigli che mi sento di darti.

In questo post ho raccolto tutti i miei più preziosi consigli che possa darti per migliorare il tuo profilo Instagram ed aumentare i tuoi  followers.

Tutto quello che ho fatto io per aumentare l’interazione con i miei folloers e migliorare le relazioni già esistenti.

Cominciamo subito.

1. Gestisci il profilo come se fosse il tuo Portfolio Professionale

Migliorare il tuo profilo Instagram non è poi così complicato, basta seguire i consigli che sto per darti.

Utilizza il tuo profilo Instagram come se fosse il tuo curriculum o il tuo portfolio digitale che vorresti mostrare ad un cliente. Curalo in ogni dettaglio, tienilo aggiornato. Tieni alta la qualità delle tue fotografie, e non pubblicare tanto per fare numero o inserire del materiale. Cura la parte visiva del tuo profilo anche solo guardando l’insieme di scatti e non il singolo post. L’impatto maggiore lo si ha quando si entra nel profilo e si hanno davanti agli occhi tutte le immagini insieme.
Quello è uno dei passaggi che devi curare con molta importanza.
Grazie ai colori, alle tonalità o alle caratteristiche fotografiche del tuo profilo potrai avere qualcosa in più che ti distinguerà dagli altri utenti.

2. Condividi la tua attività anche fuori da Instagram

Per i fotografi e per i creativi, Instagram è di gran lunga la piattaforma più semplice per crearsi un seguito ed una community. Quindi, fai in modo di sfruttare la piattaforma e renderla pubblica a tutti, ma proprio tutti.

Che si tratti del tuo profilo Facebook, della pagina Tumblr o del tuo sito web personale, includi semplicemente un link, che indirizzi il traffico verso il tuo profilo Instagram.
Quando pubblichi una foto su IG potresti condividere la stessa su Facebook con il link della tua foto su Instagram o meglio ancora utilizzare un plugin per il tuo sito web con l’anteprima della tua gallery Instagram.

3. Non i soliti Hashtag

Hashtag si, ma con moderazione.
Fai una ricerca di hashtag più accurata direttamente su Instagram o piattaforme dedicate, guardando la condivisione e la qualità degli scatti per ogni hashtag.
Se posso consigliarti ecco qui un tool per ricerca e scelta di Hashtag in base alla tua nicchia:
https://displaypurposes.com/

Ecco qui un’anteprima dei risultati ricercando la parola #fotografia

display-purposes-hashtag-instagram

4. Esprimi il tuo pensiero senza paure

Un elemento molto importante è quello di condividere il proprio pensiero. Non intendo i primi pensieri che ti passano per la testa. Intendo di far capire a chi ti legge come la pensi sulla vita, o su determinati argomenti di una certa importanza.

Potresti infatti creare una scaletta di un paio di argomenti di cui vorresti parlare, argomenti inerenti al tuo settore o alle tue passioni, facendo capire il tuo pensiero a riguardo. Le persone che ti seguono devono avere le idee chiare su che tipo di persona sei, è molto importante creare contenuti di questo tipo.
Anche se non ti conoscono, i tuoi followers si sono già fatti un’idea su di te in base agli argomenti che tratti, al modo in cui scrivi e al tono di voce che ti dai.
Inconsciamente quando qualcuno legge il tuo nome si è già creato un tuo personaggio in testa.

Il modo in cui scrivi, quello che dici, come rispondi e come ti rapporti con loro: dettagli indispensabili di personal branding.

Non aver paura di iniziare a scrivere ciò che pensi. E’ molto importante per far capire che tipo di persona sei e che pensieri hai.

5. Racconta una storia

Quando le informazioni sono espresse attraverso i principi dello storytelling, le persone si sentono MOLTO più coinvolte in ciò che leggono.
Racconta una storia in modo naturale, qualcosa che ti è successo durante la giornata, i motivi per cui hai visitato una città o perché hai scelto un determinato ristorante.
Racconta perché hai scattato quella fotografia, che emozioni provoca e perché sei legato ad un determinato luogo.

Guarda la foto che stai per pubblicare e fatti qualche domanda per passare poi alla creazione di un’ottima storia.

Racconta attraverso lo storytelling quello che ti circonda e che accade nelle tue giornate, racconta la tua storia, le tue esperienze, con semplicità e trasparenza.

6. Scegli un soggetto

L’importanza di creare un profilo a tema.
Per profilo a tema, in questo caso, intendo un account che tratti un soggetto o una caratteristica particolare.
Non mi riferisco alla nicchia del tuo profilo: travel, fashion, food o altro. Intendo per esempio una pagina che tratti di soggetti, personaggi o colori che creino un legame tra gli scatti.
Ecco qui qualche esempio:
1. Profilo dedicato ad un particolare colore: instagram.com/yellow/
2. Profilo dedicato alle forme geometriche: instagram.com/cimkedi/
3. Profilo dedicato al minimalismo: instagram.com/minimalism/

7-consigli-per-migliorare-il-profilo-instagram

7. Distaccati dal classico

La fotografia è uno dei mezzi più potenti che abbiamo per dimostrare chi sei, cosa fai ed il messaggio che vuoi diffondere.
Ma a volte non basta.
A volte è importante creare contenuti creativi diversi dalle solite fotografie.
Per esempio potresti creare:
– Mini-video di un luogo che hai visitato, ecco un esempio:
instagram.com/p/Beu97okgq0E/?taken-by=sam_kolder

– Cinemagraphs che attirino l’attenzione in modo particolare, guarda qui:
instagram.com/p/Bd0ZdS5h-mQ/?taken-by=orma_di_jo

– Spezzoni di video, gif, slow-motion davvero creativi:
instagram.com/p/BdPnRtLBfUc/?taken-by=iconize

Insomma, creare ogni tanto dei contenuti di formati diversi per non proporre sempre le solite e classiche fotografie, è il mio ultimo, ma non meno importante, consiglio.

Per oggi è tutto,
Ti abbraccio

 

Giusi


GIUSI ORLANDO
GIUSI ORLANDO

Aiuto le persone a migliorare l'approccio con la fotografia grazie alle nuove tecnologie, mettendo al primo posto l'immagine, come strategia per raggiungere i propri obiettivi.